Consiglio di Stato: Abilitati all’estero il TAR dovrà riconoscere, il diritto del docente ad ottenere l’incarico

Supportiamo gli studenti europei dal 2010

Da anni, UniversitaEuropa.IT è leader in Europa e orienta i propri studenti presso le migliori università europee. Ci occupiamo anche di abilitazione dei docenti all’estero.

Per queste ragioni è importante quanto è stato riportato dalla sentenza del Consiglio di Stato dove viene accolto l’appello dell’avvocato Guido Marone, per cui con le sentenze n. 3768 e 3777 del 14 aprile 2023, si riconosce la giurisdizione del Giudice amministrativo in merito ai ricorsi relativi alla clausola dell’ordinanza ministeriale 112/2022. Ordinanza che impedisce il conferimento degli incarichi ai docenti che hanno ricevuto l’abilitazione all’estero, e che sono inseriti nelle GPS di Prima fascia con riserva.

Si tratta di una decisione di grande rilevanza, considerando che il TAR ha precedentemente rigettato i ricorsi proposti, sempre per difetto di giurisdizione.

In tal modo, il TAR demandava le decisioni ai Giudici del Lavoro, facendo gravare su di essi i ricorrenti di ulteriori oneri. Infatti, vanno considerati anche i costi da sostenere, nonché l’orientamento non univoco dei vari Tribunali.

Invece, con la vittoria dell’avvocato Marone, il TAR Lazio è ora chiamato ad esprimersi, in tempi brevi, in merito all’illegittimità dell’esclusione dagli incarichi per i docenti abilitati all’estero.

Il TAR dovrà dunque riconoscere, il diritto del docente ad ottenere l’incarico per l’a.s. 2022/2023, con relativo risarcimento per il danno subito qualora il docente non abbia ottenuto nessun contratto di docenza.

Una decisione che tocca anche il conferimento degli incarichi per il prossimo anno (quello 2023/2024).

Un successo che premia il lavoro di UniversitaEuropa.IT, che segue e sostiene la formazione e la specializzazione dei docenti all’estero. Oggi, con l’ordinanza ministeriale in merito all’aggiornamento degli elenchi aggiuntivi, sarà dunque possibile presentare ricorso al TAR Lazio per vedersi riconosciuto il proprio diritto a ricevere l’incarico di docente.

Per maggiori informazioni basta seguire i nostri contatti:

You might also like

Corsi università de vest vasile goldis di Arad

Open Day Corsi di laurea professioni Saniterie

UniversitaEurpoa.IT e l’Università De Vest Vasile Goldis di Arad, Romania, comunicano che si svolgerà a Cassino, lunedì 22 maggio 2023 dalle 9:00 alle 12:30, una giornata di orientamento universitario sui corsi di laurea professioni sanitarie erogati nell’a.a. 2023-2024 dall’università di Arad in Romania. I corsi di laurea presentati saranno: Ma si potranno ottenere informazioni su […]
Consiglio di stato Abilitazione all'insegnamento su sostegno

Sentenza in plenaria del consiglio di stato: Strada spianata verso il riconoscimento dei titoli di specializzazione sostegno conseguita in Romania e in Europa

UniversitaEuropa.IT segue gli sviluppi della sentenza in plenaria del consiglio di stato. Grazie a quanto stabilito dai magistrati, la strada è sempre più spianata verso il riconoscimento dei titoli di specializzazione sostegno conseguiti in Romania e in Europa. Sentenza: link Infatti, sono state depositate le tanto attese decisioni del Consiglio di Stato in Adunanza plenaria […]
ARAD

Open day professioni sanitarie aa 2022/23

UniversitaEuropa.IT comunica che lunedì 16 maggio 2022 si svolgerà a Cassino(FR), presso la sede ufficiale in Italia, un Openday dell’università Vest Vasile Goldis di Arad, Romania, per i corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria, Farmacia, Fisioterapia aa 2022/23. Saranno presenti: Coralia Adina Cotoraci, Magnifico Rettore dell’Università Vest Vasile Goldis di Arad; Dott. Gennaro Galasso, rappresentante […]
insegnamento

Il MIUR riconosce il titolo di Sostegno conseguito presso l’università Vest Vasile Goldis

SOSTEGNO NELLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO: Primo riconoscimento del MIUR Dopo anni di ricorsi vinti di fronte al TAR e al Consiglio di stato da parte di migliaia di docenti, finalmente è arrivato il primo decreto di riconoscimento del MIUR per il titolo di SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO conseguito presso l’università Vest Vasile Goldis di Arad, […]
ARAD

Aperte iscrizioni a.a. 2022/2023 corsi di laurea in Romania

UniversitaEuropa.IT comunica che sono aperte le iscrizioni per l’a.a. 2022/2023 ai seguenti corsi di laurea e laurea magistrale in Romania: Medicina (inglese, francese, rumeno); Odontoiatria Farmacia Fisioterapia E’ possibile iscriversi entro il 15 luglio 2022.   Inoltre, è possibile iscriversi ai seguenti corsi di laurea: Corsi di laurea aa 2022/2023 Romania e ai seguenti corsi […]

La Croazia in Europa dal 1° Luglio 2013 – Studiare in Croazia

UNIVERSITA’ IN CROAZIA Il 1° Aprile la commissione europea ha dato il via libera all’ingresso in europa della Croazia, il gruppo Mures ha già attivato le convenzioni per lo studio nelle università Croate.

L’unione europea boccia il ricorso “il numero chiuso non viola il diritto allo studio”

Il numero chiuso non viola il diritto allo studio lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani nella sentenza emessa oggi nei confronti dell’Italia, tale soluzione non eccede l’ampio margine di discrezione che gli Stati hanno in questo ambito. Articolo completo su Repubblica: qui

Test medicina 2013

Test di accesso ai corsi di laurea medicina 15 Aprile 2013:  con 5 mesi di anticipo sono iniziati i test di accesso ai corsi di laurea medicina  in lingua inglese in Italia per l’aa 2013/2014 negli atenei nei quali i corsi sono stati attivati,