fbpx

Università di Malta

L’Università di Malta, University of Malta, è il più importante ente pubblico di istruzione della Repubblica di Malta con sede a Msida. L’Università maltese è membro dell’Associazione delle Università del Commonwealth.

Le facoltà presenti a Malta sono:

  • Facoltà di Arte;
  • Facolta dell’Ambiente costruito ;
  • Facoltà di Dentistica;
  • Facoltà di Economia, Management e Contabilità;
  • Facoltà di Educazione;
  • Facoltà di Ingegneria;
  • Facoltà di Legge;
  • Facoltà di Medicina e Chirurgia;
  • Facoltà di Scienze biomediche;
  • Facoltà di Scienze;
  • Facoltà di Teologia;
  • Facoltà di Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione;
  • Facoltà di Media e Scienze della conoscenza;

Iscriversi all’università a Malta significa studiare in uno dei Paesi più multietnici d’Europa.

L’università di Malta è anche una delle più avanzate del nostro continente. Infatti i suoi corsi e la formazione si basano su standard europei e per questo può utilizzare svariati fondi economici comunitari.

Malta dispone anche di molti corsi per la formazione post-laurea e master. In più per i giovani è facile l’introduzione al mondo del lavoro.

Ciò che più di tutto cattura di Malta è sicuramente il fatto che le tasse sono irrisorie, se non nulle.

La facoltà di Medicina e Chirurgia a Malta ha una lunga storia che risale al 1771. Infatti, proprio quell’anno, venne formalmente istituito il Collegio Medico e la facoltà di Medicina a Malta venne inclusa nelle facoltà della Pubblica Università di Studi Generali nata qualche anno prima.

Con l’ingresso di Malta nell’Unione Europea è stato possibile anche il riconoscimento delle qualifiche mediche conseguite sull’isola da parte di tutti gli Stati membri.

Studiare Medicina a Malta significa entrare in un’organizzazione e in una struttura della Facoltà differente dal sistema universitario italiano.

D’altra parte, la Facoltà di Medicina e Chirurgia a Malta comprende 12 dipartimenti ed è incaricata all’insegnamento e alla pratica delle materie mediche e farmaceutiche agli studenti della propria Università. I quattro dipartimenti sono situati nel campus principale dell’ateneo.

Essi sono:

  • Physiology and Biochemistry – Fisiologia e Biochimica;
  • Anatomy – Anatomia;
  • Clinical Pharmacology and Therapeutics – Farmacologia clinica e Terapeutica; 
  • il Department of Pharmacy – Dipartimento di Farmacia.

Tutti gli altri sono invece ubicati presso la Medical School all’interno del Mater Dei. Parliamo di:

  • Medicine – Medicina;
  • Obstetrics & Gynaecology – Ostetricia e ginecologia;
  • Family Medicine – Medicina di famiglia;
  • Paediatrics – Pediatria;
  • Pathology – Patologia;
  • Psychiatry – Psichiatria;
  • Public Health – Salute pubblica;
  • Department of Surgery – Dipartimento di Chirurgia.

Oltre ai due principali corsi di Laurea che comprendono la facoltà di Medicina e Chirurgia e quella di Scienze farmaceutiche, troviamo anche diversi Master e Dottorati di secondo livello, chiamati postgraduate, che possono essere frequentati sia full time che part-time. Ma numerosi sono anche i progetti di ricerca in corso, i quali vengono finanziati grazie a sovvenzioni locali e non solo. Infatti, la maggior parte di queste attività comporta collaborazioni con altre istituzioni accademiche straniere. A Malta non sono rari gli scambi e gli incontri internazionali di ricerca.

Chi sceglie di studiare a Malta deve sapere che l’Università divide i candidati in locali ed internazionali in base alle qualifiche e certificazioni in loro possesso. Sapere questo serve per capire che gli studenti italiani in possesso del Diploma di Esame di Stato, a Malta, vengono considerati come studenti internazionali e devono, quindi, seguire la procedura indicata per le Overseas Qualifications.

Inoltre, per l’iscrizione c’è bisogno di rispettare determinate scadenze che variano in base al corso di laurea e alla facoltà di interesse. Per quanto riguarda il corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, ovvero il Doctor of Medicine and Surgery, i candidati italiani e gli altri internazionali possono effettuare la procedura di iscrizione fino a metà marzo. Invece, per i locali c’è tempo fino a metà luglio. L’università è rigida con i tempi, infatti non sono accettate applicazioni tardive. Ciò significa quindi che è fondamentale agire per tempo e procurarsi anche di tutte le altre certificazioni richieste che ora andremo ad analizzare. Bisogna fare molta attenzione ai tempi. Infatti, entro i primi giorni di maggio è necessario presentare il modulo di iscrizione all’esame di ammissioni del primo anno. Una cosa importante è che il costo di questo esame è di 500€.

Il corso di laurea in Medicina a Malta si sviluppa in 5 anni e prevede il conseguimento di 300 crediti ECTS. Per quanto concerne la fase delle lezioni in aula o pre-clinica comprende, oltre alle lezioni in aula, anche momenti dedicati alle esercitazioni, ai gruppi di studio, ma anche alle attività di pratica, come ad esempio la dissezione anatomica. Successivamente a questa fase, ne segue una che viene definita clinica. La fase clinica si basa sull’attività di insegnamento alla presenza del paziente. Molto importante per lo studente, in questa fase, à l’osservazione e l’apprendistato in sala operatoria. Inoltre c’è da fare assistenza nelle corsie ospedaliere, facendo attività insieme ai medici titolari. 

Requisiti generali:

Per sviluppare questi obiettivi più generali, si chiede ai candidati di soddisfare alcune condizioni che vengono richieste al momento dell’iscrizione. Si tratta cioè di presentare una copia del certificato di immatricolazione e delle certificazioni scolastiche che vengono regolarmente rilasciate dai rispettivi istituti di scuola superiore. Si chiede un certificato di superamento dell’esame di Lingua Maltese, Lingua Inglese e Matematica.

ATTENZIONE!

Per gli studenti italiani o altri studenti stranieri, il certificato di maltese può essere sostituito da un’altra lingua purché non sia l’inglese.

Requisiti speciali:

Oltre ai requisiti sopra indicati, che sono requisiti generali, ci sono da rispettare alcuni requisiti speciali dettati dal corso di Laurea. In questo caso i requisiti richiesti sono:

  • il possesso di un certificato di superamento dell’esame di Biologia e Chimica ad un grado B o più alto;
  • aver superato qualsiasi materia contenuta nell’esame di immatricolazione ad livello intermedio e con un grado B o superiore;
  • aver conseguito un certificato di lingua maltese per la medicina presso l’Università di Malta, il Medical Maltese Proficiency Certificate.

Il corso di lingua maltese permette agli studenti italiani di acquisire le giuste competenze linguistiche che sono necessarie per potersi interfacciare con i pazienti maltesi e per comprendere i termini medici a Malta. Generalmente questo corso si svolge da giugno ad agosto per un totale di 12 settimane.

I candidati vengono poi chiamati per sostenere un colloquio o un esame di fronte alla commissione d’ammissione composta dal Preside di Facoltà e da 3 membri eletti dal Consiglio di Facoltà più da un quarto nominato dal Senato accademico. Durante il primo anno di corso, i candidati ammessi dovranno inoltre compilare l’occupational health assessment. Si tratta di un documento che attesta la piena facoltà a svolgere gli obblighi richiesti dal loro lavoro. Non presentare questo documento comporta l’automatica esclusione dal corso di laurea.

Molto interessante è il fatto che, per i candidati locali o provenienti da Italia o altri Paesi dell’Unione Europea non vengono applicate tasse.

Vuoi saperne di più? Contattaci subito: link alla Pagina dei contatti