Laurea in Ingegneria in Romania

Laurea in Ingegneria in Romania

Studiare Ingegneria in Italia

L’ingegnere è un professionista qualificato in ingegneria, ossia quella vasta disciplina che sfrutta le conoscenze matematiche, fisiche e chimiche per applicarle alla tecnica utilizzata in tutti gli stadi di progettazione, realizzazione e gestione di dispositivi, macchine, strutture, sistemi e impianti finalizzati allo sviluppo del genere umano e della società(Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Ingegnere).

Secondo la riforma del sistema universitario, sono 2 i livelli di studio che riguardano il corso in Ingegneria:

  1. Laurea in Ingegneria: il corso ha la durata di 3 anni e prevede l’acquisizione di 180 CFU; il titolo acquisito è quello  di  Dottore in Ingegneria; alcune delle qualifiche triennali sono Ingegnere Civile ed Ambientale Iunior, Ingegnere Industriale Iunior, Ingegnere dell’Informazione Iunior)
  2. Laurea Magistrale in Ingegneria: il corso dura 2 anni e prevede l’acquisizione di 120 CFU; il titolo acquisito è quello di  Dottore Magistrale in Ingegneria; alcune delle qualifiche professionali  sono Ingegnere Civile e Ambientale, Ingegnere Industriale, Ingegnere dell’Informazione.

Laurea in Ingegneria

Le Lauree in Ingegneria di primo livello hanno una durata di tre anni e hanno come obiettivo quello di formare professionisti altamente qualificati a svolgere attività connesse con la realizzazione e la gestione di sistemi complessi nei vari settori dell’ingegneria.

I Corsi di Laurea forniscono una formazione di base ad ampio spettro, con approfonditi aspetti teorici sia per le discipline scientifiche di base, sia per quelle ingegneristiche.

Danno inoltre un’adeguata preparazione professionale, immediatamente spendibile nel mondo del lavoro, nei campi specifici del corso di studio.

Alcuni dei corsi offerti nell’ambito d’Ingegneria sono:

  • Ingegneria e Tecniche per l’Edilizia e l’Architettura
  • Ingegneria Civile e Ambientale
  • Ingegneria Aerospaziale
  • Ingegneria Civile
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio
  • Ingegneria Chimica
  • Ingegneria dei Materiali e della Nanotecnologie
  • Ingegneria dell’Automazione
  • Ingegneria della Produzione Industriale
  • Ingegneria Biomedica
  • Ingegneria delle Telecomunicazioni
  • Ingegneria Edile-Architettura
  • Ingegneria Gestionale
  • Ingegneria Energetica
  • Ingegneria Fisica
  • Ingegneria Informatica
  • Ingegneria Matematica
  • Ingegneria Elettrica
  • Ingegneria Meccanica

Laurea Magistrale in Ingegneria

Alla fine del percorso triennale della Laurea in Ingegneria, lo studente  potrà valutare la possibilità di completare il percorso accademico accedendo al corso di Laurea Magistrale in Ingegneria.

Le Lauree Magistrali in Ingegneria hanno una durata di due anni.

Per accedere al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria è necessario aver conseguito un titolo di Laurea (triennale) riconosciuto idoneo. Le Lauree Magistrali hanno come obiettivo la formazione di specialisti di elevata preparazione, che siano in grado di progettare, realizzare e gestire sistemi complessi, e che siano in grado di promuovere e sviluppare ricerca e innovazione tecnologica. I Corsi di Laurea Magistrale forniscono inoltre un’approfondita preparazione professionale (metodologica, tecnico-progettuale, realizzativa, di esercizio) nei campi specifici del corso di studio.
Alcuni dei corsi proposti sono:

  • Ingegneria Aeronautica
  • Environmental and Geomatic Engineering
  • Ingegneria Biomedica
  • Ingegneria Civile
  • Ingegneria Chimica
  • Gestione del Costruito
  • Ingegneria dei Sistemi Edilizi
  • Civil Engineering for Risk Mitigation
  • Ingegneria dell’Automazione
  • Ingegneria della Prevenzione e della Sicurezza nell’Industria di Processo
  • Ingegneria delle Telecomunicazioni
  • Ingegneria Elettrica
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria Energetica
  • Materials Engineering and Nanotechnology
  • Ingegneria Fisica
  • Ingegneria Gestionale
  • Ingegneria Informatica
  • Ingegneria Meccanica
  • Ingegneria Nucleare
  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio
  • Space Engineering
  • Ingegneria Matematica

Sbocchi occupazionali

Ingegneria si conferma laurea “forte” consentendo ai suoi laureati di collocarsi lavorativamente in tempi brevi, con contratti stabili e stipendi più alti della media:si tratta di una qualifica redditizia che apre le porte a numerose possibilità.

Non c’è dubbio che il laureato in ingegneria abbia un accesso facile al mondo del lavoro.

Certo la laurea si ottiene con molto sacrificio, ma tutti gli sforzi sono ampiamente ripagati se seguiti da una brillante carriera. Il percorso di studi è talmente duro che sono in pochi (il 15%) a laurearsi con il massimo dei voti. Nonostante ciò a tre anni dalla laurea il 97% dei laureati ha un lavoro, e l’84% un contratto stabile. Numerosi sono gli sbocchi occupazionali, a seconda delle specializzazioni: la libera professione, l’industria e gli enti pubblici, la ricerca.

Romania

Nei primi tre settori saranno inseriti ingegneri sia con laurea triennale sia con laurea magistrale. Naturalmente il livello occupazionale e le relative responsabilità assunte rifletteranno il tipo di laurea conseguita (triennale o magistrale).

La libera professione viene sostituita sempre in misura più rilevante dalle società di Ingegneria. Ciò è conseguenza della crescente richiesta di specializzazione.

Un discorso diverso riguarda la ricerca. In tal caso infatti, per il tipo di competenze ed atteggiamento culturale richiesto, la laurea magistrale risulta fondamentale.

Studiare Ingegneria in Romania

I corsi proposti dagli istituti d’istruzione superiori rumeni riguardano tutte le discipline accademiche più importanti, tra cui anche Ingegneria.

immservizi

Le città universitarie più scelte per Ingegneria in Romania sono la capitale Bucarest, ma anche Brasov o Oradea, Aurel Vlaiucu di Arad, solo per citarne alcune.

Il buon rapporto costo-qualità dell’istruzione, il numero delle strutture disponibili e l’aumento dei corsi interamente in lingua straniera (inglese, francese e tedesco), un ministero dell’Istruzione a Bucarest sempre pronto a migliorare ancora di più i servizi e i corsi a disposizione, hanno portato la Romania ad essere tra i primi Paesi ad essere scelti per coronare il sogno di laurearsi di migliaia di studenti europei e non.

Il corso d’Ingegneria in Romania è organizzato, come in In Italia e nel resto dei Paesi appartenenti all’Unione Europea, su due livelli:

  1. Laurea in Ingegneria: il corso dura 3 anni e prevede l’acquisizione di 180 crediti formativi universitari; la qualifica ottenuta è quella di Dottore in Ingegneria
  2. Laurea Magistrale in Ingegneria: il corso dura 2 anni e prevede l’acquisizione di 120 CFU; la qualifica acquisita è quella di Dottore Magistrale in Ingegneria

laureati in Ingegneria sono tra i laureati  che trovano il primo impiego con meno difficoltà e che hanno le migliori prospettive di carriera; vale la pena quindi scegliere la Romania e quindi affrontare un percorso di studi internazionale.

Gli atenei rumeni offrono un’istruzione che si attiene agli standard internazionali. La Romania si è adeguata al modello d’istruzione introdotto con il Processo di Bologna. I notevoli investimenti del governo nella ricerca e nello sviluppo fanno delle università Rumene una destinazione con una speciale attrattiva per giovani ricercatori e studiosi. A garanzia dell’alto livello dell’istruzione le università seguono rigorose procedure che si attengono ai più alti standard internazionali.

Vuoi saperne di più? Contattaci