Accesso ad odontoiatria: si prospetta una riduzione del numero dei posti. Ferrari (CPClopd): no a tagli lineari

Accesso ad odontoiatria: si prospetta una riduzione del numero dei posti. Ferrari (CPClopd): no a tagli lineari

Marco Ferrari
Nelle prossime settimane, in forte ritardo rispetto alle promesse del Ministro Giannini (che aveva parlato di fine Aprile), si dovrebbe conoscere il numero dei posti che i vari Atenei potranno iscrivere per i corsi di laurea di medicina, odontoiatria e veterinaria e le modalità operative dei test di ammissione.

Il numero dovrebbe uscire dalla riunione del Tavolo tecnico convocato al Ministero della Salute lunedì 15 giugno.

Molto probabile una cospicua riduzione del numero di posti a disposizione; per odontoiatria dovrebbe aggirarsi intorno al 20% seguendo le indicazioni delle Regioni ma anche della FNOMCeO. Anche se di fatto, per odontoiatria, le Regioni che hanno chiesto una riduzione sarebbero state solo la Campania e la Sicilia.

Leggi l’articolo integrale su Odontoiatria33: link

Ricordiamo che rimangono pochi giorni per potersi iscrivere alle università in Romania, per qualsiasi informazione lo staff di UniversitaEuropa.IT è a disposizione, contattaci subito:
Pagina contatti

Questo articolo è stato pubblicato in News da admin. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono chiusi