Abilitazione all’insegnamento

Abilitazione all’insegnamento

Vuoi abilitarti all’insegnamento, ? Contattaci
Noi ti diamo l’opportunità di seguire corsi per l’abilitazione all’insegnamento in Europa, in Romania, con la possibilità non solo di acquisire il titoli per poter insegnare in Italia e in Europa ma anche la possibilità di crescere personalmente confrontandoti con un ambiente internazionale.

Classe di abilitazione (o classe di concorso)

La classe di concorso è una sigla alfa numerica con la quale si indica l’insieme di materie che possono essere insegnate da un docente. Indica una particolare cattedra di insegnamento, in quanto un docente insegna più materie, ma tutte appartenenti alla stessa classe di insegnamento (Esempio: un docente che appartiene all’attuale classe di concorso A051 – Materie letterarie e latino nei licei e nell’istituto magistrale – può insegnare Italiano, Latino, Storia e Geografia).

Reclutamento docenti e Graduatorie

http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml
Il reclutamento dei docenti avviene tramite l’utilizzo di tre diversi tipi di graduatoria: – Graduatoria ad esaurimento Graduatorie di meritoGraduatorie d’Istituto Ogni anno in base ai posti che si rendono disponibili sule cattedre delle scuole statali, vengono attinti dalle graduatorie di merito (50%) e dalle graduatorie ad esaurimento (50%) i docenti per le immissioni in ruolo, ovvero per la stipula di contratto a tempo indeterminato. Graduatorie ad esaurimento Nelle graduatorie sono iscritti i docenti provvisti di abilitazione all’insegnamento. Le graduatorie sono strutturate su base provinciale, vengono aggiornate ogni tre anni per quanto riguarda i titoli e le posizioni degli iscritti ma sono chiuse all’inserimento di nuovi nominativi. Dal 2008 infatti non è più possibile iscriversi in queste graduatorie che sono pertanto destinate ad esaurirsi.

Graduatorie di merito

Nelle graduatorie di merito sono presenti i docenti vincitori di concorso pubblico a cattedre. Con il nuovo concorso docenti del 2012, verrà creata una nuovo graduatoria di merito che sostituirà la precedente dell’ultimo concorso del 1999. La nuova graduatoria avrà validità per 2 anni, ovvero il tempo necessario all’immissione in ruolo di tutti i vincitori del concorso.
Graduatorie di Istituto Le graduatorie di istituto sono articolate in 3 fasce: – I FASCIA comprende i docenti iscritti a pieno titolo o con riserva, nella I, II, o III fascia delle Graduatorie ad esaurimento – II FASCIA comprende i docenti abilitati ma non iscritti nelle Graduatorie a esaurimento – III FASCIA comprende i docenti non abilitati in possesso del titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento
Il Dirigente Scolastico attinge dalle graduatorie di istituto per: – supplenze annuali o fino al termine delle attività didattiche per la copertura delle cattedre e posti d’insegnamento vacanti e disponibili entro la data del 31 dicembre, che rimangano presumibilmente tali per tutto l’anno scolastico, non coperte dall’Ufficio scolastico territoriale a causa dell’esaurimento della corrispondente graduatoria; – supplenze temporanee per la sostituzione di personale temporaneamente assente; – supplenze per la copertura di posti divenuti disponibili dopo il 31 dicembre.

Questo articolo è stato pubblicato in News da admin. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono chiusi